Spiaggia di Xercambos Creta - Meravigliose Isole Greche - Meravigliose Isole Greche - Le Isole Greche con noi

Spiaggia di Xercambos Creta - Meravigliose Isole Greche

La bellissima Isola di Creta, non finirà mai di stupirvi ed offrirvi luoghi e paesaggi cosi' diversi tra loro che a volte vi sembrerà di essere da un'altra parte della Grecia.

Oggi vi vogliamo parlare della zona di Xerocambos una delle più' antiche e remote di questa stupenda terra emersa. La troviamo nella provincia di Lassithi la parte più' est di Creta, proprio alla sua fine. Tanto per darvi un'idea il pittoresco villaggio di Agios Nikolaos dista circa cento chilometri, la cittadina di Sitia quarantasette ed Ierapetra altra perla a settanta.

Per raggiungere l'area è necessario avere un mezzo proprio e la migliore scelta è di sicuro una macchina, perché di collegamenti pubblici poco e niente. Il suo nome significa “pianura secca” in quanto per tantissimi anni ed ancora ad oggi comunque, l'intero territorio si presenta come un luogo arido fatto di spettacolari insenature racchiuse in ripide montagne rocciose con qualche sprazzo di macchia mediterranea, canyon, grotte naturali, qualche palma e qualche ulivo. Xerocambos è uno dei più' antichi insediamenti di Creta censito per la prima volta nel 1583 durante il periodo della dominazione veneziana.

Tante sono le spiagge che potrete trovare in questa isolata e solitaria parte dell'isola, ce ne sono per tutti i gusti, ma 'atmosfera è comune a tutte quante con quel sapore esotico medio orientale. Arenili di ciottoli, ghiaia fine, sabbia bianca ed anche d'argilla ecco cosa potrete trovare a Xerocambos.

Non perdetevi una visita alla spiaggia di Agia Irini un minuscolo borgo che si anima solo in inverno per la raccolta delle olive. Una piccola insenatura con ciottoli ed un mare dalle acque cristalline e trasparenti. La si raggiunge solo a piedi attraverso un sentiero che passa tra il letto di un fiume in secca circondato da oleandri selvatici. Ovviamente non è attrezzata ma troverete una capanna dove potrete improvvisare un rudimentale bbq. Per gli amanti dello snorkeling, nella scogliera sulla parte destra della spiaggia ci sono delle grotte marine tutte da esplorare.

Continuiamo con la spiaggia di Ligia Lakkos davanti alla quale si trovano i tre scogli di Kavali un gruppo di isolotti chiamati Anavatis (in greco cavaliere) , Kavallos e Kefali (in greco testa). Dal porto di Xerocambos a circa un centinaio di metri si trova la piccola baia fatta di ciottoli grigi fini con alte montagne alle spalle e qualche albero di tamerici per ripararsi dal caldo sole ellenico.

Proseguiamo con la spiaggia di Mazzida Ammos la più' grande e dal gusto tropicale della zona di Xerocambos proprio dietro a Capo Trachilos. Soffice sabbia bianca, bagnata da un mare dal colore turchese intenso con acque pulite e limpide, un vero e proprio paradiso! Volgendo lo sguardo verso est si può' scorgere l'isola di Koufonisi. E' attrezzata con qualche lettino ed ombrellone.

Arriviamo quindi alla spiaggia di Gerontolakkos chiamata anche Agios Nikolaos per via della cappella a lui dedicata appena sopra alla collina in calce bianca con un cupola blu. Morbida sabbia, acque nitide e dolci dune con qualche arbusto di macchia mediterranea ed ancora formazioni rocciose dove divertirsi a fare snokeling. Se siete amanti dell'archeologia, a poca distanza a piedi i resti dell'antica città di Ambelos del periodo ellenistico.

Appena dopo la spiaggia di Gerontolakkos, c'è la spiaggia di Argilos ed il nome già fa intuire il motivo. Non sarà sicuramente difficile trovare persone coperte completamente di argilla che con le sue benefiche proprietà la proclama spa naturale per eccellenza. Anche qui' mare da urlo dal color turchese con acque cristalline.

Infine si arriva alla spiaggia di Alona isolata e raggiungibile solo a piedi od in barca. Una distesa di sabbia chiara quasi bianca circondata da rocce arse dal sole. Inutile dirlo che qui regna il nulla e tutto è selvaggio ed intatto come alla sua origine. Se deciderete di passare qui la giornata portatevi tutto da qualcosa per ripararvi dal sole ad acqua e cibo. Un paradiso di tranquillità e relax.

Cosa visitare a Xerocambos

Il lago salato di Alatsolimni. Si trova ad est del villaggio di Xerokambos a circa cinquecento metri e si tratta di un grande lago salato che durante i mesi estivi va in secca mentre in inverno viene inondato dal mare formando una piccola laguna rendendolo l'habitat perfetto per centinaia di uccelli migratori come falchi, aironi, fenicotteri che sostano fino a quando non si calmano i forti venti. Di fronte alla laguna, una bella spiaggia di soffice sabbia con acque molto basse, ideale per chi ama l'isolamento e la solitudine. Il periodo migliore per visitarlo è la primavera quando il lago ha ancora acqua e l'area si riempie di fiori colorati. Ad Alatsolimni si trovano anche delle saline naturali tanto che i locali chiamano la zona anche Alykes che in greco significa appunto saline.

La spiaggia di Katsounaki che si trova appena dopo la spiaggia di Alona, di dune sabbiose modellate dai venti e che ogni momento cambiano forma dove crescono i delicati gigli di mare. Un litorale remoto e selvaggio fatto di macchia mediterranea bassa, scogliere frastagliate ed esposta completamente al sole. L'accesso in acqua è difficoltoso per via delle lastre di pietra ma solo per vedere i delicati fiori vale la pena farci una scappata.

A circa una decina di chilometri invece potrete visitare Kato Zakros un importante sito archeologico che nel periodo minoico era uno dei quattro centri amministrativi più' importanti di Creta. Oltre alle rovine, potrete godere della sua bellissima spiaggia, oppure fermarvi in una delle tipiche taverne del paese dove gustare dell'ottimo pesce fresco e ricette antiche locali. Ed ancora per gli appassionati di trekking, attraversare la Gola di Zakros detta anche Gola dei Morti dove sulle pareti potrete vedere i luoghi di sepoltura del periodo minoico attraverso un percorso tra la natura selvaggia e primitiva di Creta.

A cinque chilometri da Kato Zakros invece si trova una delle grotte più' grandi di Creta, la grotta di Pelekita con una lunghezza di 310 metri con blocchi di pietra che si alternano a stalattiti e stalagmiti per finire poi in un piccolo lago dove sono state ritrovate tracce di presenza umana del periodo neolitico.

Oppure potrete fare una gita fuori porta ed andare a visitare l'isolotto di Koufonisi dove si trovano i resti di un antico teatro romano e farvi una nuotata nel suo incredibile mare. La si raggiunge ovviamente solo in barca, o noleggiandosi un gommone oppure cercate Michalis Avgoustinakis a Makrygialos che con il suo battello privato vi porterà a destinazione.

Per gli escursionisti inoltre impossibile perdersi la Gola di Irini che porta fino al villaggio di Hamatoulo considerato il più' antico di tutta l'isola di Creta.

Infine se vorrete potrete spingervi verso nord a circa una quarantina di chilometri, per visitare il monastero di Toplou uno dei più' belli, ricchi ed importanti con le raccolte di icone bizantine, antichi libri e manufatti che raccontano la storia di Creta. La sua posizione inoltre regala una bellissima visuale su tutta la zona.

Come arrivare a Xerocambos

Dunque da qualsiasi parte alloggerete, la direzione è sud est fino alla fine dell'isola. Da Sitia, per esempio bisogna prendere la strada che arriva fino ad Ierapetra ed a Ziros. Da Ziros poi si attraversa no verdi altopiani e villaggi medioevali fino a quando non si comincia a scendere e godere di una visuale sul mare di Creta da lasciare senza fiato.

Una zona tutta da scoprire e meritevole di essere inserita tra le cose da vedere a Creta. Non perdetevi questa occasione, sarà una visione diversa dell'isola dove natura e storia si fondono regalando paesaggi quasi incredibili.

CATEGORIE

Richiedi un preventivo

Compila la richiesta
Sarai contattato da un nostro operatore o via telefono oppure via whatsapp dal numero 3338599121 per poter personalizzare ed esaudire al meglio ogni tua richiesta Riceverai in seguito un messaggio via whatsapp quando i preventivi saranno pronti.

Iscriviti alla nostra newsletter

Meravigliose Isole Greche

Per ricevere offerte esclusive, curiosità e consigli segreti sulle meravigliose isole greche !

© Copyright 2020 by Meravigliose Isole Greche Ltd - Vietata la copia, anche parziale, non autorizzata - Tutti i diritti riservati