Spiaggia di Livrochio Penisola Calcidica - Meravigliose Isole Greche - Meravigliose Isole Greche - Le Isole Greche con noi

Spiaggia di Livrochio Penisola Calcidica - Meravigliose Isole Greche

La spiaggia di Livrochio chiamata anche Livrohio o conosciuta anche come spiaggia di Trani Ammouda, la troviamo nella parte nord est nel secondo dito della Penisola Calcidica, Sithonia considerata la parte più' bella di tutta la regione.

Diciamo che la possiamo quasi considerare come la spiaggia cittadina del villaggio di Ormos Panagias che si trova a meno di un chilometro e mezzo. Un lungo litorale di due chilometri, il più' esteso ed a detta di molti anche il più' bello di Sithonia e di tutta la Penisola Calcidica con soffice sabbia bianca, acque pulite e limpide, un mare azzurro turchese che sembra quasi finto, fondali sabbiosi che scendono dolcemente perfetti per le famiglie con i bambini e gli amanti delle rigeneranti nuotate.

Data la sua ampiezza, anche nei periodi estivi quando la Grecia si riempie di visitatori ben difficile sarà trovarsi uno sopra all'altro, qui' lo spazio non manca e si può' avere una giornata di mare in totale tranquillità. Alcune zone della spiaggia di Livrochio sono perfettamente attrezzate con lettini, ombrelloni, beach club, bar, taverne e ristoranti dove o troverete le comodità a pagamento (due sdraio ed un parasole vanno dalle 5 ai 10€ al giorno, chiedete sempre in anticipo prima di sedervi), oppure dove sono gratuiti ma è necessario fare almeno una consumazione.

Tratti del litorale invece sono completamente liberi, qui potrete decidere dove mettere il vostro asciugamano e lasciarvi cullare dalla brezza e dal mare.

La spiaggia di Livrohio non ha zone d'ombra, niente alberi di tamerici o pini marittimi perciò per dare un po' di tregua ai raggi caldi solari se deciderete per una sosta in libertà ricordatevi di portarvi qualcosa per ripararvi nelle ore più' afose.

Per una parentesi ad una giornata di mare, sulla estremità settentrionale della spiaggia si trova un piccolo promontorio con i resti di una antica torre bizantina e secondo gli archeologi proprio li si trovava l'antica città di Sigos.

La spiaggia di Trani Ammouda che in greco significa “grande spiaggia sabbiosa” e dai locali viene chiamata Copacabana per la sua estensione ed il paesaggio dal sapore esotico, è proprio di fronte al terzo dito della Penisola Calcidica, il mistico Monte Athos visibile nitidamente nei giorni particolarmente tersi con i suoi antichi monasteri bizantini ma ahimè non visitabile se siete del sesso femminile (non prendetela come una discriminazione, anche noi non siamo molto felici di questo divieto, ma si tratta di tradizioni molto radicate ed è giusto rispettarle e forse anche lasciarle cosi' come sono).

Se siete una famiglia con bambini piccoli e volete fondali bassi dove i vostri figli potranno giocare in totale sicurezza vi consigliamo di perlustrale magari non tutta la spiaggia ma andate alla ricerca dove sono meno profonda perché il fondale non è tutto uguale, di sicuro senza farvi una passeggiate di due chilometri, la parte ideale è verso il centro dove il mare scende veramente molto dolcemente.

Due parole sul vicino villaggio di Ormos Panagias. Si tratta di un pittoresco borgo con un piccolo porto dove potrete vedere tante barche da pesca e già qui si intuisce che nelle taverne solo pesce del giorno e quindi bisogna assolutamente approfittarne per una bella mangiata di frutti di mare. In questa area inoltre viene distillato lo tzipouro una tradizionale acquavite bianca greca che di solito si consuma o come aperitivo oppure quando si mangia pesce, il miele e l'immancabile olio di oliva.

Il paese è diviso in due parti, una si estende lungo la bellissima spiaggia, l'altra invece è la zona del porto più' verso le colline dove troverete ristoranti, caffetterie e negozi dove magari trovare il souvenir perfetto in ricordo della vostra vacanza nella Penisola Calcidica.

Da Ormos Panagias che prende il nome dall'antica chiesa bizantina dedicata alla Santa Madre di Dio (Panagia in greco significa Madonna), partono le navi per una bella escursione al Monte Athos (solitamente si salpa alle 9.00 di mattina), ed anche verso l'unica isola abitata di tutta la Calcidica, l'isola di Amouliana. E' inoltre una ottima base d'appoggio per andare a scoprire il villaggio di Agios Nikolaos vicino ad Orios a circa quattro chilometri verso l'entroterra rispetto alla spiaggia di Trani Ammouda, un paese con una architettura ben conservata del XIX secolo con labirintiche strade acciottolate ed ovviamente taverne tipiche dove assaggiare le prelibatezze del posto. Un consiglio andateci in prima serata per un aperitivo magari ad un tavolo con gente locale che vi racconterà storie fantastiche e vi darà preziosi informazioni sul territorio.

Come arrivare alla spiaggia di Livrochio o Trani Ammounda

Dalla strada principale di Sithonia in direzione nord, salendo sopra ad una piccola collina per poi girare a destra ed ancora a sinistra fino ad incontrare il villaggio di Ormos Panagias, attraversarlo e da qui inizia tutta la spiaggia.

Doveroso una visita alla spiaggia di Trani Ammounda, bisogna metterla tra le cose da vedere nella Penisola Calcidica, sarà una gita fuori porta molto piacevole dove tutto il contorno dalla Natura al divertimento saranno a dir poco perfetti!

CATEGORIE

Richiedi un preventivo per la tua vacanza

Compila la richiesta senza impegno

Sarai contattato da un nostro operatore o via telefono oppure via whatsapp dal numero 3338599121 per poter personalizzare ed esaudire al meglio ogni tua richiesta.

Riceverai un messaggio via whatsapp quando i preventivi sono pronti

Iscriviti alla nostra newsletter

Meravigliose Isole Greche

Per ricevere offerte esclusive, curiosità e consigli segreti sulle meravigliose isole greche !

© Copyright 2020 by Meravigliose Isole Greche Ltd - Vietata la copia, anche parziale, non autorizzata - Tutti i diritti riservati